Melanzane sott’olio

Perfette accompagnate a crostini di pane, ma anche come contorno o per sfiziosi antipasti

Ingredienti:

1 kg melanzane
Olio extravergine di oliva qb
1 l Aceto di vino bianco
1 l e mezzo di acqua
Sale grosso
A piacere:
basilico
Peperoncino
Origano
Aglio

Preparazione

1 – Tagliare le melanzane a listarelle sottili. 

2 – Mettetele all’interno di uno scolapasta a strati cospargendole di sale grosso marino.

3 – Mettete un peso sopra in modo che vengano schiacciate e farle scolare per 24 ore.

Noterete che avranno rilasciato parecchia acqua che butterete e per completare il tutto strizzatele ulteriormente. Mettete una pentola sul fuoco e portate ad ebollizione acqua e aceto

4 – Quando l’acqua bolle mettete le melanzane e lasciatele sbollentare non più di 4 minuti.

5 – Lasciatele raffreddare e strizzatele nuovamente.

6 – Preparare un canovaccio pulito, strizzatele e mettetecele sopra. La strizzatura è molto importante.

7 – Preparate gli ingredienti per condirle: aglio, menta, peperoncino, basilico o origano a seconda dei vostri gusti.

8 – Nel frattempo avrete sterilizzato i vasetti in pentola o se volete accellerare il processo in forno.

9 – Disponetele poi a strati in un vasetto con i condimenti a piacere. 

10 – Successivamente aggiungete l’olio assicurandovi di riempire il vasetto.

11 – Chiudete ermeticamente e lasciate riposare in un luogo fresco e al buio.
Saranno pronte da servire e da gustare dopo circa 2 settimane dalla preparazione.

A noi di olio ERA piacciono molto con aglio e basilico.

I vasetti da utilizzare per le conserve sott’olio vanno sterilizzati accuratamente ed è importantissimo per evitare le contaminazioni batteriche; questo sia se sono nuovi sia se sono già stati usati.

Noi usiamo questo procedimento che è il più semplice oltre che il più antico:

  • Lavate i vasetti con attenzione internamente, poi passate al coperchio e guarnizioni
  • Asciugateli con cura utilizzando un canovaccio
  • Passate poi alla sterilizzazione vera e propria: prendete una pentola alta e capiente e foderatela con un canovaccio di cotone o di lino
  • mettetevi i vasetti con l’apertura rivolta verso l’alto disponendo bene il canovaccio tra i vasetti per evitare che si urtino.
  • Riempite la pentola di acqua fredda e mettete a  bollire per 30 minuti
  • a 20’ dal bollore aggiungete i coperchi
  • Trascorso il tempo necessario lasciate raffreddare il tutto poi scolateli e lasciateli asciugare a testa in giù su un canovaccio pulito

Ora i vasetti sono pronti per l’utilizzo