I benefici dell’olio d’oliva sui capelli

L’olio extravergine di oliva fa bene ai capelli

L’uso dell’olio extravergine di oliva come rigenerante di cute e cuoio capelluto ha radici molto antiche, pare addirittura sia stato impiegato già dai tempi dei greci e dei romani. Se è ormai risaputo che l’olio evo è importante in campo alimentare per la sua elevata qualità ma anche per gli effetti benefici sull’organismo, non tutti sanno che questo prezioso nettare è anche un potentissimo ricostituente per capelli dato il suo concentrato di nutrienti e vitamine.

Innanzitutto è ricco di vitamina A, capace di contrastare gli effetti dell’invecchiamento e di vitamina E in grado di combattere gli effetti dei radicali liberi e dei danni ai tessuti cellulari; inoltre è ricco di acidi grassi tra cui l’acido linoleico che ammorbidisce i capelli secchi e li rende morbidi e facilmente pettinabili.

Può essere applicato su ogni tipo di capello: utile per districare le chiome più disordinate, perfetto per capelli ricci e secchi, ma anche per dare volume e luce e riparare danni i danni dovuti al sole, alla spazzola e al phon.

Ecco alcuni dei molteplici utilizzi:

Maschera all’olio extravergine di oliva per i capelli secchi

Per chi ha i capelli secchi il rimedio ideale è farsi un impacco di olio la sera prima di andare a dormire, cospargendo tutte le lunghezze e insistendo sulle punte.

Dopo aver messo una cuffia da doccia potete lasciare l’impacco sui capelli tutta la notte.

La mattina va fatto uno shampoo ripetendolo se necessario più volte. È possibile che sulle prime i capelli vi sembrino più grassi e appesantiti ma dopo al massimo un paio di giorni li vedrete più lucidi, morbidi e idratati

Ripetete la maschera all’olio extravergine di oliva anche una volta la settimana, soprattutto dopo l’estate per riparare i danni di sole e salsedine

Maschera esfoliante per il cuoi capelluto

A volte è necessario eliminare le cellule morte presenti sulla cute per rigenerala e farla respirare. Per un peeling rigenerante del cuoio capelluto mettete in una ciotola 2 cucchiai di olio extra vergine di oliva con un po’ di sale o bicarbonato, applicate il composto  sui capelli e massaggiate in modo da riattivare la circolazione facendo nel contempo penetrare il prodotto. Risciacquate e ripetete il trattamento almeno una volta al mese

Maschera Balsamo naturale pre shampoo

Potete preparare un balsamo molto naturale ed efficace  mescolando in una ciotola due cucchiai di olio di oliva, due uova e un cucchiaio di miele. Una volta che il composto sarà morbido e fluido applicatelo su tutte le lunghezze, avvolgete i capelli in una cuffia da doccia e lasciatelo in posa per almeno 30 minuti. Sciacquate poi con cura i capelli e procedete con lo shampoo

Lascia un commento

I vasetti da utilizzare per le conserve sott’olio vanno sterilizzati accuratamente ed è importantissimo per evitare le contaminazioni batteriche; questo sia se sono nuovi sia se sono già stati usati.

Noi usiamo questo procedimento che è il più semplice oltre che il più antico:

  • Lavate i vasetti con attenzione internamente, poi passate al coperchio e guarnizioni
  • Asciugateli con cura utilizzando un canovaccio
  • Passate poi alla sterilizzazione vera e propria: prendete una pentola alta e capiente e foderatela con un canovaccio di cotone o di lino
  • mettetevi i vasetti con l’apertura rivolta verso l’alto disponendo bene il canovaccio tra i vasetti per evitare che si urtino.
  • Riempite la pentola di acqua fredda e mettete a  bollire per 30 minuti
  • a 20’ dal bollore aggiungete i coperchi
  • Trascorso il tempo necessario lasciate raffreddare il tutto poi scolateli e lasciateli asciugare a testa in giù su un canovaccio pulito

Ora i vasetti sono pronti per l’utilizzo